Pianeta in pericolo?! Virgin lancia “Earth Challenge”

14 Apr

global-warming_branson-e-gore.jpg

Il nostro pianeta è in pericolo, tutti lo sanno, pochi fanno qualcosa per rimediare. Mentre Panorama ha pubblicato questa settimana una lista di 20 cose da fare subito per salvare l’Italia ho letto su Newton che Richard Branson, fondatore e presidente della Virgin, ha da poco lanciato una singolare iniziativa per cercare di salvare il nostro pianeta…

Si tratta di Virgin Earth Challenge, e consiste in un premio di 37 milioni di euro per chi riuscirà ad inventare una tecnologia in grado di rimuovere almeno 1 miliardo di tonnellate di anidride carbonica dall’atmosfera ogni anno, per un periodo non inferiore a dieci anni.

Nonostante c’è chi lo abbia accusato di incoerenza, la Virgin partecipa anch’essa all’inquinamento dell’atmosfera avendo una compagnia aerea oltre ad un progetto (“Virgin Galactic”) di 40 navette per turisti dello spazio, io dico che è già un bel passo avanti verso una salvezza del nostro amato e maltrattato Pianeta a cui, guardandomi intorno (c’è ancora gente che butta i rifiuti per terra anzichè riciclare), stento a credere.

Voi cosa ne pensate? Raccolta differenziata e risparmio energetico sono considerate “parolacce” a casa vostra o sono regole di tutti i giorni?

Scusandomi/giustificandomi per il pessimismo, vi invito a guardare il trailer del documentario di Al Gore intitolato “Una Scomoda Verità”, che è stato premiato con l’Oscar…direi è ora che iniziamo a darci una mossa!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: