Classifica dei 100 brand più potenti al mondo: indovinate chi c’è in testa!

24 Apr

googlecom.jpg

La nuova classifica dei marchi di Millward Brown promuove il colosso di Mountain View, che ha superato anche la rivale Microsoft: tra le due una distanza di più di 11 miliardi di dollari/immagine.

Washington – Il brand più potente del mondo è Google. Nel 2006 BRANDZ Top 100 Most Powerful Brands aveva eletto Microsoft,con un “valore” superiore ai 62 miliardi di dollari; oggi Google domina con 66,4 miliardi di dollari, e stacca l’avversario di 11,4 miliardi di dollari.

Secondo la particolarissima classifica di Millward Brown Optimor, che si basa su ricerche di mercato, dati finanziari e popolarità, il colosso di Mountain View ha mantenuto le promesse dello scorso anno e ha praticamente raddoppiato il suo peso di “visibilità” – contro Microsoft che ha perso per strada circa l’11%.

“Google è certamente un brand fenomenale, nel senso che è molto chiaro a cosa si riferisca ed è percepito come vincente nonché come simbolo di innovazione”, ha dichiarato Peter Walshe, direttore della multinazionale della consulenza e del marketing Millward Brown.

Il marchio del momentoNel ranking si distinguono per numero le società finanziarie, seguite a ruota da quelle ICT e dalla grande distribuzione. Ma, secondo Walshe, l’elemento più importante per un brand è senza dubbio l’innovazione, a prescindere dal settore di applicazione. “Alle persone piacciono molto i marchi tecnologici, li considerano eccitanti e li ammirano”, ha aggiunto l’esperto.

Dietro alla cronaca del premio, però, si nascondono interessi finanziari ben più importanti. Di fatto, Millward Brown cerca di proporre agli investitori i brand che nel tempo potranno dare maggiori soddisfazioni. Google è una conferma. Perché, come sostiene l’editorialista finanziario Steven Pearlstein sul Washington Post, è “la quintessenza di una storia finanziaria di successo”.

“Due brillanti giovani hanno iniziato con un’idea, e costruito un’azienda che è stata fatta crescere fino a diventare un juggernaut da 150 miliardi di dollari che ora domina Internet”, ha scritto Pearlstein. I risultati finanziari del primo trimestre hanno dimostrato ancor di più la solidità di questo strapotere: una crescita dei profitti del 69% e un incremento delle vendite del 63%. Il tutto mentre un valido antagonista come Yahoo annaspa in Borsa con un -12%.

Ecco la classifica completa dei primi 10 marchi al mondo per valore, secondo Millward:

  • 1. Google – $66.4bn
  • 2. General Electric – $61.9bn
  • 3. Microsoft – $55bn
  • 4. Coca-Cola – $44.1bn
  • 5. China Mobile – $41.2bn
  • 6. Marlboro – $39.2bn
  • 7. Wal-Mart – $36.9bn
  • 8. Citi – $33.7bn
  • 9. IBM – $33.6bn
  • 10. Toyota – $33.4bn
  • Fonte: Dario d’Elia su Punto Informatico

    Annunci

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: